• hr
  • en
  • de
  • it

Durante la navigazione

All'ormeggio/nella marina

Una volta ormeggiati si consiglia di svolgere tutte le attività a terra. Per esempio: usate i bagni, docce e lavandini per lavare i piatti della marina, lavate la coperta con acqua salata e, se necessario, usate detersivi ecologici.

Se esiste la raccolta differenziata, rispettate le regole per i vostri rifiuti.

Durante l'ormeggio, se è praticabile, lasciate più spazio possibile tra le due imbarcazioni. Ideale sarebbe uno swissreplicawatches.co.uk spazio di più di 40-60cm che aiuta il flusso d'acqua sulla superfice e sul fondo, e agevola il passaggio di raggi solari per un processo di fotosintesi senza ostacoli che ci assicura una autodepurazione del mare.

Durante la navigazione

Ricordatevi ogni tanto che siete in vacanza, e non correte da un punto all'altro. Regolate il vostro percorso alle possibilità. Se non riuscite a visitare un posto quest'anno, ci ritornerete l'anno prossimo.
Se siete su una barca a vela, regolate il vostro percorso secondo il vento e usate il motore meno possibile. Se siete su una barca a motore, navigate con una velocità che sia ottimale per il consumo di benzina.

Rifiuti organici che vi rimangono dopo la preparazione del pasto potete buttare a mare se siete almeno 12 miglia dalla costa più vicina (secondo la convenzione di MARPOL del 1978). Bisogna tener presente la decomposizione di un rifiuto organico (la buccia di cheapwatchesonsale.co.uk banana o arancia ci mette da 2 a 5 settimane per decomporsi).
Alla stessa distanza dalla costa potete aprire le valvole dei serbatoi sanitari e lasciarli aperti. Quando vi avvicinerete alla costa, chiudete di nuovo le valvole.
Durante la navigazione togliete ogni cosa dalla coperta che potrebbe finire a mare, perché tutto ciò che cade a mare è rifiuto.

Permanenza in una baia

Le baie ci attirano per la limpidezza dell'acqua e purezza dell'ambiente. Se vogliamo che rimangano così, bisogna dimostrare coscienza ecologica soprattutto quando ci troviamo in una di queste baie.
Ovviamente nelle baie è necessario chiudere le valvole a mare dei serbatoi sanitari. Vicino alla costa non si raccomanda di gettare rifiuti organici a mare (proprio per la durata della loro iwcreplica.co.uk decomposizione). Tenete presente che i piatti si possono lavare anche senza detersivo, se però non potete fare a meno, usate almeno i detersivi ecologici.
Quando siete ancorati o ormeggiati su una boa in una baia, siate silenziosi. Potrete così godervi la tranquillità e la bellezza della natura, e nello stesso tempo permettere alla sua popolazione di vivere in pace.
Non buttate l'ancora nella posidonia e fate attenzione soprattutto nei mesi estivi, quando nelle baie affollate non è facile ancorare senza danneggiare la posidonia. In questi casi la via migliore è, se il fondale ve lo acconsente, di andare sott'acqua e appoggiare l'ancora sul fondo più lontano dalla posidonia. A parte alle ragioni ecologiche, l'ancora non tiene bene sulla posidonia.
Non ancorate vicino ad altre imbarcazioni, rispettate la loro discrezione. Se siete su una barca a motore, non planate nelle baie.

La posidonia oceanica, più conosciuta come erba marina, è una specie endemica del mar mediterraneo.
Vive da un metro a una profondità di 50 metri sul fondo sabbioso dove forma dense praterie fondali. Questi prati di posidonia sono di una grande varietà biologica nel mare Adriatico. Lì vivono, deporrono le uova, mangiano
wow-watch.co.uk e si nascondono molti tipi di pesci e cancri, di cui molti godono enorme importanza economica. I prati di posidonia oltretutto proteggono la linea di costa dall'erosione grazie all'intreccio di radici e rizomi che assicurano l'ancoraggio e l'assorbimento delle sostanze nutritive dal fondo marino, e arricchiscono l'acqua di mare e i sedimenti con l'ossigeno. Grazie all'uomo i prati di posidonia sono sempre più in pericolo e in diminuzione. A parte questo tipo, nel mare Adriatico vivono altri tre tipi di fioritura marina: Cymodocea nodosa, Zostera noltii e Zostera marina


POMPE DI BENZINA

Quando vi fornite di gasolio fate attenzione di non disperdere il gasolio a mare. Se dovesse succedere, spruzzate subito sulla macchia di gasolio un po' di detersivo ecologico per piatti.



 

Nagradna igra

La data esatta per il 28th Zagreb Boat Show?
  •   11-14/10/2018
  •   24-28/02/2019
  •   20-24/02/2019

E-mail adresa:

Galleria foto

Sitemap Top